Olimpia alla riscossa, Trieste ko

Roll, Scola e Rodriguez trascinano Milano.

6 Ottobre 2019

L’Olimpia Milano dopo due ko torna alla vittoria imponendosi sulla Pallacanestro Trieste per 88-73, nella gara di mezzogiorno dell’Allianz Cloud. Milano ritrova la prestazione e un po’ di continuità al tiro, dopo avere iniziato 0/8 da 3 anche oggi, soprattutto con un positivo Michael Roll (22 con 4/7 da 3). Buone cose si sono viste anche da Scola (13, 7 rimbalzi e 7 assist) e Rodriguez (15 e 7 assist), molto positivi anche Tarczewski (11) e Biligha (10). Per Trieste, invece, in doppia cifra Mitchell e Peric con 11 punti a testa.

Con White assente per la nascita del figlio (tra i 12 per la prima volta c’è Xavi Rey) Messina spariglia le carte in avvio, promuovendo in quintetto Sergio Rodriguez e Amedeo Della Valle (con Brooks da 3, Scola e Tarczewski), ed è l’azzurro a segnare i primi due punti della partita con l’Olimpia che parte subito 6-0. Nonostante il tiro da tre continui a non entrare, Milano sotto canestro è perfetta (8/8 da 2 nel primo quarto) e al 10’ è +9. Roll sblocca da 3 Milano, e l’Olimpia si mantiene pressoché sempre su una rassicurante doppia cifra di vantaggio, con Rodriguez ispirato in attacco e tutta la squadra coinvolta. Si va al riposo lungo sul 44-28, dopo un bel paio di giocate di Riccardo Moraschini che si sblocca anche dall’arco.

Nella ripresa Trieste parte subito 5-0, costringendo Messina al timeout dopo appena 45 secondi, e l’Olimpia si sblocca con un gioco da 4 punti di Scola. Roll macina canestri, e Milano tocca anche il +18. L’ultimo quarto è una formalità, con Trieste che ha una reazione d’orgoglio per portarsi dal -19 al -9, ma Milano controlla saldamente e conquista la seconda vittoria stagionale.

In collaborazione con basketissimo.com

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesItalia: i 14 per la Francia, out Datome. Pozzecco spavaldo
Italia: i 14 per la Francia, out Datome. Pozzecco spavaldo
©Getty ImagesKassius Robertson torna in Italia
Kassius Robertson torna in Italia
©Simone LucarelliFerdinando Marino spiega il perché del ritardo sul play
Ferdinando Marino spiega il perché del ritardo sul play
©Rai sportVirtus Bologna, l'addio di Milos Teodosic era pronto
Virtus Bologna, l'addio di Milos Teodosic era pronto
©Getty ImagesTrento, Lele Molin accoglie Matthias Tass:
Trento, Lele Molin accoglie Matthias Tass: "E' il futuro"
©MenzophotoEttore Messina, c'è un problema che lo preoccupa
Ettore Messina, c'è un problema che lo preoccupa
 
Napoli: Osimhen si scatena, le foto dell'esultanza polemica a Verona
Le pagelle di Hellas Verona-Napoli 2-5
Jordyn Huitema strega con gli occhi: le foto dell'angelica calciatrice
Le pagelle di Salernitana-Roma 0-1
Ionut Radu colpisce ancora: la papera è clamorosa. Le foto
Le pagelle di Lazio-Bologna 2-1
Clamorosa rissa tra Conte e Tuchel, sfoglia la gallery!
Buon compleanno Giorgio Chiellini! Le foto di una carriera senza fine