La Coppa Giove allarga i suoi confini

Lunedì mattina a Monza è andata in scena la presentazione della Coppa Alberto Giove.
 
Il prestigioso torneo internazionale di basket giovanile, categoria under 15, è giunto alla sua ventottesima edizione e quest'anno si svolgerà dal 17 al 19 giugno, con la partecipazione di grandi squadre internazionali come Fenerbahce, Brose Bamberg, Cedevita Zagabria, Real Madrid e Olympiakos, oltre a solide realtà italiane come Milano, Varese e Cernusco. Campi di gioco il Palazzetto di Viale Cesare Battisti a Monza e il Palazzetto di Via Parco a Biassono (dove si svolgeranno le finali).
 
Ad organizzare il tutto l'associazione sportiva Monza International Basket, in collaborazione con le quattro principali società monzesi (ASO San Rocco, Eureka Basket, Forti e Liberi 1878, Gerardiana Basket), che parteciperà al torneo con una sua selezione dei migliori talenti locali.
 
Ai microfoni di Sportal.it, Antongiulio Giove, fratello di Alberto, lo sfortunato cestista al quale è intitolata la competizione, ha illustrato i dettagli della tre giorni di grande basket e ha anche parlato del futuro, con la possibilità di allargare ulteriormente i confini fuori dalla Brianza e in particolare a Milano.

Presente alla conferenza stampa anche il consigliere con delega allo sport del comune di Monza Silvano Appiani, che ha fatto il punto della situazione su Formula 1, volley e non solo.

ARTICOLI CORRELATI:

Pascolo suona la carica
Pascolo suona la carica
E' finita tra Varese e Caja
E' finita tra Varese e Caja
Jamil Wilson è della Virtus Roma
Jamil Wilson è della Virtus Roma
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa