Eurobasket, ora storico derby romano in A2

La promozione della Roma Gas & Power Eurobasket Roma in A2 è un traguardo storico per la compagine della pallacanestro romana capeggiata dal duo Valerio Bianchini e Davide Bonora, rispettivamente il primo, l’ex-allenatore della Virtus Roma che conquistò scudetto (ne ha vinti anche altri due, uno a Cantu’ e un altro a Pesaro) e Coppa dei Campioni negli anni Ottanta, fuori dal campo nel ruolo di responsabile relazioni esterne, e il secondo, cestista azzurro medaglia d’oro agli europei di Francia 1999, allenatore.

La Serie B si è chiusa con la netta vittoria 79-54 contro la Poderosa Basket Montegranaro, a coronamento di una stagione che ha visto i romani inanellare 35 vittorie su 40 partite, così a soli 6 anni di distanza anni l’Eurobasket approda in A2, dove disputerà il derby con la storica Virtus Roma, salvatasi a fatica nei playout.

Insomma le speranze della vigilia di una stagione di gloria sono state confermate dai risultati, dopo il netto primo posto nella regular season, la vittoria contro la Virtus Cassino nella semifinale, ieri sera la vittoria contro Montegranaro ha chiuso la Final Four di Montecatini.

Le prime parole al termine del successo di Bianchini sono state per riconoscere il merito del team, non solo i giocatori, ma tutto lo staff, dichiarando “Eurobasket ha conquistato la serie A con un finale di stagione di impressionante crescendo tecnico e fisico. Bisogna dare atto a Bonora di aver dosato perfettamente le energie con il sostegno di Federica e Davide Pacor e di aver dato un gioco di grande personalità ai suoi ottimi giocatori ben aiutato dagli assistenti Maurizio e Damiano. Non solo, Bonora è stato davvero ammirevole nel creare un costante clima di amicizia e fiducia mai scalfito dai momenti duri del campionato”.

ARTICOLI CORRELATI:

Kobe Bryant, il ricordo da brividi di Danilo Gallinari
Kobe Bryant, il ricordo da brividi di Danilo Gallinari
Kobe Bryant, la Viola lancia un appello
Kobe Bryant, la Viola lancia un appello
La Dinamo Sassari non si fida dell'ex
La Dinamo Sassari non si fida dell'ex
Reggio Emilia si mobilita per ricordare Bryant
Reggio Emilia si mobilita per ricordare Bryant
Dan Peterson ricorda l'uomo Kobe Bryant
Dan Peterson ricorda l'uomo Kobe Bryant
Basket, metà serie A multata
Basket, metà serie A multata
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli