Wimbledon, Matteo Berrettini non si sente affatto al limite

"A New York fu inaspettato, qui no, so che la la corsa non è finita".

8 Luglio 2021

"A New York fu inaspettato, qui no, so che la la corsa non è finita".

Matteo Berrettini è carico dopo la conquista della semifinale a Wimbledon, il primo italiano a riuscirci dopo 61 anni. Per il tennista romano è la seconda semifinale di uno Slam dopo New York, ma questa volta è diverso: "Agli Us Open non sapevo prima del torneo che avrei potuto raggiungere un obiettivo simile, è stato più inaspettato. Qui invece sapevo che potevo farcela, come so che la corsa non è ancora finita".

"Sento si essere un giocatore migliore, ho più esperienza, più match sulle spalle. Auger-Aliassime? Non è mai facile affrontarlo. Sono molto contento. La quarantena in Australia l’abbiamo passata due settimane insieme ad allenarci, quindi ci siamo conosciuti piuttosto bene. Due anni fa ci siamo incontrati per la prima volta sull’erba, lui è migliorato molto. E’ bellissimo giocare su un campo così. Buona fortuna a lui, ma sono contento per me".

La semifinale con Hurkacz: “Sarà la prima volta per tutti e due. Hubert sta giocando bene, quest’anno ha vinto a Miami, se ha battuto Federer tre set a zero vuol dire che sta giocando bene, però io ho fiducia“.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs e il segreto della sua ascesa
Tokyo 2020, Marcell Jacobs e il segreto della sua ascesa
©Getty ImagesTokyo 2020, la gioia di Sara Simeoni per i trionfi di Jacobs e Tamberi
Tokyo 2020, la gioia di Sara Simeoni per i trionfi di Jacobs e Tamberi
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs commuove Livio Berruti
Tokyo 2020, Marcell Jacobs commuove Livio Berruti
©Getty ImagesTokyo 2020, Gianmarco Tamberi:
Tokyo 2020, Gianmarco Tamberi: "Non dormirò mai più"
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs:
Tokyo 2020, Marcell Jacobs: "Tamberi mi ha gasato"
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato all'1 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato all'1 agosto
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle