Wimbledon: batosta per Schiavone

La tennista milanese battuta 2 set a 0 dalla ucraina Svitolina.

5 Luglio 2017

Francesca Schiavone, dopo aver assaporato l’erba di Wimbledon, torna a casa in seguito all’inequivocabile batosta subita dalla ucraina Elina Svitolina.

Al secondo turno a numero 5 al mondo si è imposta sulla tennista milanese (che aveva ben cominciato il torneo, così come il connazionale Lorenzi) con il netto risultato di 2 set a 0 terminati con un 6-3, 6-0 in appena 52 minuti di gioco.

Schiavone, 37 anni, numero 72 del ranking Wta, nella sua carriera è arrivata al massimo ai quarti di finale nel torneo più antico al molto che si svolge annualmente a Londra, ma ha vinto un torneo del Grande Slam (Roland Garros 2010).

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Filippo Volandri, prime parole da Capitano
Filippo Volandri, prime parole da Capitano
©Joao Sousa alza bandiera bianca
Joao Sousa alza bandiera bianca
©
"Sinner già da Slam, Fognini riparte da zero": parla Barazzutti
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0