Lorenzi rompe l’incantesimo a Wimbledon

Il 35enne approda al secondo turno di Wimbledon. Eliminato invece Bolelli.

5 Luglio 2017

Semaforo rosso per Simone Bolelli sull'erba di Wimbledon. Il tennista emiliano, proveniente dalle qualificazioni, si è arreso al secondo turno al francese Jo-Wilfried Tsonga. La testa di serie numero 12 ha vinto in tre set con il punteggio di 6-1, 7-5, 6-2.

Paolo Lorenzi ha invece finalmente rotto l’incantesimo vincendo un incontro nel tabellone principale dello Slam sull'erba dopo sei partecipazioni. Il 35enne tennista romano e senese d'adozione, numero 33 del ranking Atp e 32esima testa di serie, ha concluso vittoriosamente per 7-6 (3) 4-6 7-6 (8) 7-5 il suo match d'esordio contro l'argentino Horacio Zeballos, numero 52 Atp. Il match era stato interrotto per oscurità martedì sera sul 2 pari del quarto set.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Joao Sousa alza bandiera bianca
Joao Sousa alza bandiera bianca
©
"Sinner già da Slam, Fognini riparte da zero": parla Barazzutti
©Bautista Agut chiede scusa
Bautista Agut chiede scusa
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0