Stefano Pescosolido avverte Jannik Sinner e Matteo Berrettini

L'ex tennista: "Sinner deve variare il suo servizio, Berrettini dovrà fare i conti con il suo fisico particolare".

31 Dicembre 2021

L'ex tennista: "Sinner deve variare il suo servizio, Berrettini dovrà fare i conti con il suo fisico particolare".

Stefano Pescosolido, ex tennista azzurro, ha parlato in un'intervista ad Oasport dei due alfieri del tennis italiano, Jannik Sinner e Matteo Berrettini.

Il tennista romano deve gestire il problema infortuni: "Credo che lui dovrà fare i conti con il suo fisico un po’ particolare. E’ un tennista che cura molto la sua forma fisica e sono sicuro che con il suo staff, di primissimo livello, riuscirà a trovare una programmazione adeguata alle sue esigenze al fine di evitare il ripetersi di certi infortuni".

Per Sinner tanti miglioramenti, ma deve crescere in un fondamentale: "Un’annata ricca di miglioramenti. Ha compiuto dei sostanziali progressi al servizio anche se non siamo ancora al top perché deve inserire ulteriori variazioni". 

"Ci sono molte più discese a rete, questo per rendere il suo gioco più imprevedibile e nello stesso tempo avere più soluzioni. Da fondo Jannik è capace di colpire la palla come pochi al mondo, per cui credo che ci sia spazio per salire ulteriormente in classifica, come del resto per Berrettini“.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©EurosportSinner manda fuori giri De Minaur. Guarda il video
Sinner manda fuori giri De Minaur. Guarda il video
©EurosportLa strana richiesta di Medvedev al giudice. Guarda il video
La strana richiesta di Medvedev al giudice. Guarda il video
©Getty ImagesJannik Sinner sente che il meglio deve ancora venire
Jannik Sinner sente che il meglio deve ancora venire
©Getty ImagesJannik Sinner come Matteo Berrettini: è ai quarti degli Australian Open
Jannik Sinner come Matteo Berrettini: è ai quarti degli Australian Open
©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic si schiera dalla parte di Novak Djokovic
Zlatan Ibrahimovic si schiera dalla parte di Novak Djokovic
©Getty ImagesMatteo Berrettini, 28 ace devastanti:
Matteo Berrettini, 28 ace devastanti: "Non riusciva a capire..."
 
Milan-Juventus 0-0, le pagelle
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle
Inter-Venezia 2-1, le pagelle
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto
Lazio-Udinese 1-0, le pagelle