Roland Garros: bene Sinner e Sonego

L'altoatesino si guadagna la sfida con Zverev, che elimina Cecchinato. Tutto facile per il maiorchino.

2 Ottobre 2020

Prosegue l'avventura del Roland Garros per Jannik Sinner e Lorenzo Sonego. Nessun particolare grattacapo per l'altoatesino, capace di battere l'argentino Federico Coria in tre set con il punteggio di 6-3, 7-5, 7-5. Ora per lui si prospetta una sfida da sogno contro Alexander Zverev, reduce dal facile 6-1, 7-5, 6-3 su Marco Cecchinato, già in semifinale sulla terra rossa di Parigi nel 2018. Più complicato il compito di Sonego, che ha la meglio sullo statunitense Taylor Fritz in tre set ma grazie a due tie-break: 7-6(5), 6-3, 7-6(17) il finale.

Deve invece arrendersi Stefano Travaglia, chiamato alla sfida più difficile al cospetto di Rafael Nadal. Il maiorchino riesce però a chiudere i conti in tre set senza grossi grattacapi, come il suo 6-1, 6-4, 6-0 conferma senza tema di smentite.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesJuan Martin Del Potro non si vuole arrendere
Juan Martin Del Potro non si vuole arrendere
©Getty ImagesLa leggenda Stan Smith si sbilancia su Jannik Sinner
La leggenda Stan Smith si sbilancia su Jannik Sinner
©Getty ImagesPaolo Bertolucci e la profezia su Jannik Sinner
Paolo Bertolucci e la profezia su Jannik Sinner
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina