Matteo Berrettini non teme il giustiziere di Roger Federer

"Se ha battuto Federer vuol dire che sta bene, ma io ho fiducia".

7 Luglio 2021

Le parole di Matteo Berrettini

Matteo Berrettini volta subito pagina dopo aver battuto Auger Aliassime, qualificandosi per una inedita semifinale a Wimbledon: "Sarà la prima volta per me ma anche per il mio avversario Hurkacz".

Il prossimo avversario del romano venerdì sarà il giustiziere di Roger Federer: "Se ha battuto Federer vuol dire che sta bene, ma io ho fiducia. Io in questo momento cerco di vincere ogni partita che gioco, ma ogni partita è difficile e diversa".

"Auger Aliassime è uno dei miei migliori amici nel circuito, abbiamo passato una parte della quarantena ad allenarci insieme in Australia, non è mai facile affrontarlo, ma lo sport è così e sono molto felice", ha concluso Berrettini.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Gianmarco Tamberi e la medaglia a lungo sognata
Tokyo 2020, Gianmarco Tamberi e la medaglia a lungo sognata
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs non ha chiuso occhio. E ride felice
Tokyo 2020, Marcell Jacobs non ha chiuso occhio. E ride felice
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs ha messo l'oro al collo
Tokyo 2020, Marcell Jacobs ha messo l'oro al collo
©Getty ImagesTokyo 2020, Vanessa Ferrari da urlo: argento!
Tokyo 2020, Vanessa Ferrari da urlo: argento!
©Getty ImagesTokyo 2020, una nuova sfida per Simone Biles
Tokyo 2020, una nuova sfida per Simone Biles
©Getty ImagesTokyo 2020, l'impronunciabile porta la Francia a 6 ori
Tokyo 2020, l'impronunciabile porta la Francia a 6 ori
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle