Fabio Fognini fa infuriare Murray

Il tennista ligure avanza a Shanghai, ma lo scozzese lo accusa di antisportività.

Fabio Fognini si è qualificato per gli ottavi di finale del Rolex Shanghai Masters, penultimo Master 1000 della stagione. Il tennista sanremese ha avuto la meglio su Andy Murray al termine di una battaglia durata quasi tre ore. Fognini si è aggiudicato i primi due set al tie break per poi chiudere il match sul 6-2 al terzo.

Un brutto ko per lo scozzese, che sta tentando di tornare faticosamente ad alti livelli dopo la lunga assenza dai campi.

Murray non ha però preso bene la sconfitta, accusando Fognini di comportamento antisportivo: "Qualcuno ha fatto rumore durante lo scambio, non sapevo chi fosse e ho guardato nelle direzione da cui proveniva quel rumore - ha detto l'ex numero uno del mondo al termine del confronto - Lui allora mi ha detto: ‘Smettila di guardarmi’. Quel rumore però veniva da lui, cosa che non è permessa, è contro le regole. È la prima volta in carriera che mi capita una cosa simile”.

fognini

ARTICOLI CORRELATI:

"Non mi sto allenando": l'ammissione di Roger Federer
Amarcord Internazionali d'Italia
Amarcord Internazionali d'Italia
Roland Garros a porte chiuse, gli organizzatori si sbilanciano
Roland Garros a porte chiuse, gli organizzatori si sbilanciano
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag