Cecchinato finalmente ha realizzato

"E' successo quando ho visto il ranking nuovo" ha raccontato il tennista palermitano.

Marco Cecchinato, tennista protagonista all'ultimo Roland Garros, ha parlato a RMC Sport.

"Stamattina ho realizzato quando ho visto il ranking nuovo - ha detto -. Dietro a questi risultati c’è un grandissimo lavoro. Ho fatto una preparazione invernale perfetta. Sono state le mie 4 settimane perfette di tutta la mia carriera. Mi sono messo in gioco, ho migliorato tutti i miei colpi. Tra il 2016 e 2017 che è successo? Ho ritrovato tanta fiducia e quest’anno c’è stato anche un cambio di mentalità, sono più convinto dei miei mezzi. Ho lottato sempre, non ho mai mollato. I tanti sacrifici stanno dando i suoi frutti. Nei Challenger riuscivo a starci, ma d inizio anno ho deciso di partecipare a più ATP. E la scelta è stata azzeccata.

"Rispetto allo scorso anno preparerò meglio Wimbledon. Potrò dire la mia anche sull’erba. Sarà divertente e lo prenderò in maniera migliore. Sarà più importante però il dopo Wimbledon, perché arriveranno altri tornei sulla terra e poi quelli sul cemento, sono diventato molto competitivo. Non sono molto distante da Thiem e dai primi dieci al mondo. Ci sono ancora margini di miglioramento e questo è positivo. Ho capito che sono vicinissimo ai più forti al mondo. Questa seconda parte della stagione sarà importante. Ora starò un po’ a riposo per ricaricare le pile. Ma non voglio fermarmi troppo, ho davvero voglia di continuare a migliorarmi. Spero sia l’inizio di una splendida carriera. Credo che possiamo salire ancora in alto" ha aggiunto.

ARTICOLI CORRELATI:

Seppi si arrende a Edmund in finale
Seppi si arrende a Edmund in finale
Seppi, finale amara a New York
Seppi, finale amara a New York
Gael Monfils vince anche a Rotterdam
Gael Monfils vince anche a Rotterdam
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium