Berrettini nella storia: è alle Atp Finals

Il romano è il primo azzurro a riuscirci dopo 41 anni.

Matteo Berrettini nella storia del tennis azzurro: il tennista romano ha centrato l’ottavo e ultimo posto utile per le ATP Finals di Londra 2019. La certezza matematica è arrivata dopo il ko di Gael Monfils contro Denis Shapovalov: il tennista francese era l'ultimo che poteva soffiargli il posto dopo le sconfitte di Alex de Minaur e Stan Wawrinka ai Masters di Parigi.

Berrettini chiuderà così con il botto un 2019 spettacolare, che l'ha visto vincere due titoli Atp, arrivare in una semifinale Slam ed approdare nella Top Ten. Ora l'esordio nelle Finals, tra i più grandi: è il primo italiano a riuscirci dopo 41 anni, da Corrado Barazzutti, che disputò i Masters nel 1978 al Madison Square Garden.

berrettini

ARTICOLI CORRELATI:

"Non mi sto allenando": l'ammissione di Roger Federer
Amarcord Internazionali d'Italia
Amarcord Internazionali d'Italia
Roland Garros a porte chiuse, gli organizzatori si sbilanciano
Roland Garros a porte chiuse, gli organizzatori si sbilanciano
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag