Australian Open: Jannik Sinner già a caccia della prima rivincita

Sin dalla prima partita di Melbourne, il giovane azzurro può togliersi una grande soddisfazione personale.

14 Gennaio 2022

Già al primo turno degli Australian Open, Jannik Sinner andrà a caccia della prima rivincita.

L'altoatesino, infatti, inizierà la sua avventura di Melbourne vedendosela con il portoghese Joao Sousa. Attualmente numero 140 del ranking mondiale, il 32enne ha finora affrontato una sola volta Sinner nel circuito Atp. E ha battuto il giovane azzurro.

Il precedente tra i due risale alle qualificazioni del torneo Atp 500 di Halle nel 2019. All'epoca, in una sfida giocata sull'erba, finì 6-7(6), 6-3, 6-4 per Sousa. Si trattava però di uno scontro avvenuto in una fase ben diversa della carriera di Sinner, oggi numero 11 del circuito Atp e pronto a migliorare un ruolino personale agli Australian Open per ora privo di grandi squilli.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesAustralian Open, Rafa Nadal lo ammette:
Australian Open, Rafa Nadal lo ammette: "Davvero folle"
©Getty ImagesAustralian Open: Fabio Fognini e Simone Bolelli la combinano grossa
Australian Open: Fabio Fognini e Simone Bolelli la combinano grossa
©Getty ImagesAustralian Open: il ko di Rublev fa sorridere Matteo Berrettini
Australian Open: il ko di Rublev fa sorridere Matteo Berrettini
©Getty ImagesNovak Djokovic: Covid e vaccino, colpo di scena verso il Roland Garros
Novak Djokovic: Covid e vaccino, colpo di scena verso il Roland Garros
©Getty ImagesFlavia Pennetta su Novak Djokovic:
Flavia Pennetta su Novak Djokovic: "Sarà un inferno"
©Getty ImagesJannik Sinner, momento di nervosismo: le urla al coach
Jannik Sinner, momento di nervosismo: le urla al coach
 
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle
Inter-Venezia 2-1, le pagelle
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto
Lazio-Udinese 1-0, le pagelle
La smisurata bellezza della calciatrice Sara Dabritz. Le foto
Marco Serra: chi è l'arbitro più discusso del momento. Le foto
Bologna-Napoli 0-2, le pagelle
Milan-Spezia 1-2, le pagelle