Un tuffo in pista e vince l'oro

16 Agosto 2016

Le Bahamas si portano a 1 nel medagliere delle Olimpiadi di Rio 2016.

Tutto merito di Shaune Miller, atleta che ha conquistato il metallo più prezioso nella 400 metri femminile. Ma il successo non fa scalpore solamente per il grande valore di un oro per una piccola nazione come quella costituita dall'arcipelago americano, ma soprattutto per il modo incredibile con cui è arrivato.

Miller, stremata alla fine della sua prestazione, si è letteralmente tuffata di testa sul traguardo, atterrando sulla ruvida pista rossa, ma soprattutto battendo al fotofinish la statunitense Allyson Felix.

Nella stessa finale l'italiana Libania Grenot ha chiuso ottava.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Maverick Viñales, inattesa confessione su Valentino Rossi
Maverick Viñales, inattesa confessione su Valentino Rossi
©Joan Mir strizza l'occhio a Valentino Rossi
Joan Mir strizza l'occhio a Valentino Rossi
©MotoGP, Bradl contro Jorge Lorenzo:
MotoGP, Bradl contro Jorge Lorenzo: "Fare così è sbagliato"
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini