Paltrinieri e Detti nella storia: oro e bronzo!

14 Agosto 2016

Doveva essere ed è stata la grande notte di Gregorio Paltrinieri.

Il ventunenne di Carpi, già campione d'Europa e del mondo, ha dominato anche alle Olimpiadi di Rio 2016 la sua gara, i 1500 m stile libero.

Paltrinieri si è contenuto solamente nelle prime due vasche, poi ha messo il turbo e nessuno è riuscito a tenere il suo passo, da record mondiale. Alla fine il primato assoluto di Sun Yang (neanche qualificatosi per questa finale) non è crollato ma il 14'34''57 fa comunque paura.

Paltrinieri però non è stato l'unico azzurro a salire sul podio: Gabriele Detti, già bronzo nei 400, si è infatti ripetuto e con una grande rimonta sullo statunitense Wilimovsky ha chiuso al terzo posto, alle spalle dell'altro americano Jaeger. Una notte memorabile per il nuoto e in generale per lo sport italiano, che a queste Olimpiadi è già a 18 medaglie: 6 ori, 7 argenti e 5 bronzi.

 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Fausto Gresini, l'appello del professor Franzini
Fausto Gresini, l'appello del professor Franzini
©Ramon Forcada avverte Valentino Rossi su Morbidelli
Ramon Forcada avverte Valentino Rossi su Morbidelli
©MotoGp: Andrea Iannone annuncia novità
MotoGp: Andrea Iannone annuncia novità
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto