Paltrinieri e Detti nella storia: oro e bronzo!

14 Agosto 2016

Doveva essere ed è stata la grande notte di Gregorio Paltrinieri.

Il ventunenne di Carpi, già campione d'Europa e del mondo, ha dominato anche alle Olimpiadi di Rio 2016 la sua gara, i 1500 m stile libero.

Paltrinieri si è contenuto solamente nelle prime due vasche, poi ha messo il turbo e nessuno è riuscito a tenere il suo passo, da record mondiale. Alla fine il primato assoluto di Sun Yang (neanche qualificatosi per questa finale) non è crollato ma il 14'34''57 fa comunque paura.

Paltrinieri però non è stato l'unico azzurro a salire sul podio: Gabriele Detti, già bronzo nei 400, si è infatti ripetuto e con una grande rimonta sullo statunitense Wilimovsky ha chiuso al terzo posto, alle spalle dell'altro americano Jaeger. Una notte memorabile per il nuoto e in generale per lo sport italiano, che a queste Olimpiadi è già a 18 medaglie: 6 ori, 7 argenti e 5 bronzi.

 

©

ULTIME NOTIZIE:

©Dani Pedrosa non esclude che altri facciano come lui e Valentino Rossi
Dani Pedrosa non esclude che altri facciano come lui e Valentino Rossi
©Ufficiale, Maserati torna alle corse nel 2023
Ufficiale, Maserati torna alle corse nel 2023
©Max Verstappen torna in
Max Verstappen torna in "pista", sarà alla 24 Ore di Le Mans
©24 Ore Le Mans, è dominio per la Toyota
24 Ore Le Mans, è dominio per la Toyota
©Un nuovo compagno per Andrea Migno
Un nuovo compagno per Andrea Migno
©Rallye Sanremo, vince Crugnola sulla Hyundai i20 R5
Rallye Sanremo, vince Crugnola sulla Hyundai i20 R5
 
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Aleksandar Kolarov e gli altri: i calciatori che si sono ritirati in questa stagione
Germania-Italia 5-2, le pagelle
Calciomercato: la Roma mette a segno in primo colpo, ecco le foto