Marc Marquez via dalla Honda ma niente Ducati: l’indiscrezione

L’ex ds della LCR Honda Oscar Haro: “Marc Marquez è molto arrabbiato, potrebbe trasferirsi in KTM”

Fioccano le indiscrezioni sul futuro di Marc Marquez, deluso dal lavoro della Honda nelle ultime stagioni. Secondo l’ex ds della LCR Honda Oscar Haro, l’otto volte campione del mondo starebbe valutando svariate ipotesi, anche quella di lasciare il team giapponese per trasferirsi in KTM.

“Marquez è molto arrabbiato con la Honda e Red Bull sta pensando di portarlo in KTM, mentre Pedro Acosta potrebbe andare in HRC al suo posto. Dopo la gara che ha fatto Miller e la gara che ha fatto Binder quella moto non è peggiore della Honda. Si parla di questo in Spagna, sarebbe una bella storia”, ha detto a Sportaction-Paddock TV.

Haro si è anche soffermato sul Mondiale di MotoGp e sull’errore di Pecco Bagnaia a Rio Hondo: “Se cade uno come Quartararo può dire che la moto non era pronta, c’erano problemi. Invece Bagnaia corre con altre sette Ducati e devi fare meglio di loro, perché sei pagato per fare meglio di loro. Devi essere intelligente e quando capisci che non ce la fai devi accontentarti. In Argentina ha atto una bella gara, aveva sorpassato Alex Marquez e purtroppo sul bagnato può capitare di cadere, non c’è nulla da rimproverargli”.

2023: ecco quali saranno i Gp e le Sprint Race visibili in chiaro

Articoli correlati

P