Iannone inciampa, la spalla fa crack

Non c’è davvero pace per Andrea Iannone.
 
Il pilota della Ducati si è rifatto male alla spalla sinistra che si era già lussato a metà maggio durante i test al Mugello
 
Le modalità dell’incidente rendono il tutto ancora più incredibile. Iannone stava infatti correndo per tenersi in allenamento quando è inciampato. Istintivamente ha allungato le mani per evitare l’impatto con il suolo ma così facendo la spalla è uscita dalla sede. 
 
“Ho tanto male, è come se avessi solo un braccio. E a questo punto è ormai certo che a fine stagione dovrò operarmi”. Prima, però, c’è la gara di Aragon della prossima settimana. “Ci sarò, su questo non ci sono dubbi. È una questione d’onore”, le sue parole. 

Articoli correlati

P