Valentino Rossi: i giorni delle riflessioni

Sono passati quasi due mesi dalla svolta nella carriera del 'Dottore'.

Sono passati quasi due mesi dal giorno in cui la Yamaha ha annunciato la promozione di Fabio Quartararo nel team ufficiale. E visto che poco prima era arrivata la conferma relativa alla permanenza di Maverick Viñales almeno fino al 2022 è iniziata la fase di riflessione da parte di Valentino Rossi.

Fosse andato tutto come sarebbe dovuto andare si sarebbero già corsi due Gran premi, in Qatar e in Thailandia, e il ‘Dottore’ avrebbe cominciato ad avere le idee più chiare. La passione è la stessa di quando è salito per la prima volta in moto ma quasi tutto il resto è cambiato.

L’opzione di correre con la Yamaha, ma in versione ‘Petronas’, quindi di un team satellite, è sempre sul tavolo. Ed è l’unica che Valentino sta valutando in questi giorni così particolari anche per lui. Ma è solo quando monterà in sella che capirà. Lo sa benissimo anche lui e lo ha detto: servirà almeno qualche gara. E non è ancora chiaro quando si ricomincerà.

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Morbidelli fino al 2022 in Petronas
Morbidelli fino al 2022 in Petronas
Rossi-Petronas: ormai ci siamo
Rossi-Petronas: ormai ci siamo
Valentino Rossi-Petronas: ipotesi biennale
Valentino Rossi-Petronas: ipotesi biennale
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa