Valentino Rossi, arriva la provocazione di Marco Melandri

L'ex centauro risponde con una certa stizza ad una domanda sul suo rapporto con il Dottore.

8 Dicembre 2020

L'ex centauro risponde con una certa stizza ad una domanda sul suo rapporto con il Dottore.

Marco Melandri, durante un botta e risposta su Instagram con alcuni tifosi, ha spiegato di non essere invidioso di Valentino Rossi e della sua carriera: "Mai detto di essere più forte di Valentino Rossi, i numeri parlano da soli. Ma ricordo che quando feci secondo ero il primo dei perdenti, quando lo fece lui vinse il titolo di vicecampione... Non cambierei mai la mia vita con la sua", le parole di Macio.

Melandri si è anche soffermato sul possibile approdo di Andrea Dovizioso alla Honda al posto di Marc Marquez: "Può succedere di tutto, lasciamo tutte le possibilità aperte. Non mi faccio sorprendere più da niente. Speriamo che tutto evolva solo per il meglio". Su Iannone: "Mai visti quattro anni di squalifica, sono sempre stati due negli altri sport. Sostenere la contaminazione alimentare era l’unica difesa possibile. Ma il regolamento antidoping dice che l’atleta è sempre e comunque responsabile di quello che viene trovato nelle sue analisi e lui era positivo".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesPedro Acosta ha già le idee chiare su Valentino Rossi
Pedro Acosta ha già le idee chiare su Valentino Rossi
©Getty ImagesMotoGp, Franco Morbidelli non nasconde la sua ambizione
MotoGp, Franco Morbidelli non nasconde la sua ambizione
©Aprilia Ufficio StampaAndrea Dovizioso, Aprilia ci prende gusto: ipotesi clamorosa
Andrea Dovizioso, Aprilia ci prende gusto: ipotesi clamorosa
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto