Toprak Razgatlioglu batte ancora Jonathan Rea

Spettacolo, duelli emozionanti e tanto altro nella prima delle tre gare in programma nel Round di Francia.

4 Settembre 2021

Superbike, gara 1 a Toprak Razgatlioglu

La prima gara del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike al Circuit de Nevers Magny-Cours è appassionante per tutti e 21 i giri in programma. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) vince grazie a un passo eccezionale e con oltre quattro secondi di vantaggio su Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK).

Razgatlioglu parte bene e risponde a Rea quando il campione del mondo si porta in testa. Il turco torna davanti al quarto giro per poi allungare sugli inseguitori.

Rea recupera e torna a due decimi da Razgatlioglu che però riallunga e va a prendersi la sua seconda vittoria di fila mentre Rea non vince da sette gare, ovvero da Gara 2 di Assen. Razgatlioglu mette in mostra un passo costante per tutti e 21 i giri che percorre sempre in 1’37” e diventa anche il primo pilota Yamaha a conquistare 18 podi in una stagione.

Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) arriva terzo e porta a casa il suo terzo podio nel WorldSBK dopo essere partito bene dalla quinta casella e ha la meglio di un buon Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati). Il pilota di Selvino approfitta della caduta di Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) alla curva 8 quando mancano quattro giri alla fine. Rinaldi chiude la gara con un quarto posto.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesValentino Rossi, il bel messaggio a Tony Cairoli
Valentino Rossi, il bel messaggio a Tony Cairoli
©Getty ImagesValentino Rossi e Tony Cairoli: l'opinione di Andrea Dovizioso
Valentino Rossi e Tony Cairoli: l'opinione di Andrea Dovizioso
©Ufficio Stampa Team SpeedUpMoto2, la pattuglia italiana si assottiglia
Moto2, la pattuglia italiana si assottiglia
©Getty ImagesMotomondiale, Valentino Rossi quadruplica: l'annuncio
Motomondiale, Valentino Rossi quadruplica: l'annuncio
©Getty ImagesMotoGp, da Marc Marquez segnali chiari alla Honda
MotoGp, da Marc Marquez segnali chiari alla Honda
©Getty ImagesJorge Lorenzo sicuro:
Jorge Lorenzo sicuro: "E' come Valentino Rossi e me"
 
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto