Suzuki 2021: Maverick Viñales più di Valentino Rossi

Per il 'Dottore' suggestione social, per lo spagnolo contatti con il team. Lo rivela il suo ex manager.

Il campionato del mondo del 2019 delle MotoGp ha già un vincitore, Marc Marquez, e si pensa addirittura già al 2021 per quanto riguarda il cascomercato delle MotoGp. 

Sotto la lente d’ingrandimento è la situazione in Yamaha, che nel 2020 avrà al via ancora Maverick Viñales e Valentino Rossi ma che l’anno successivo potrebbe cambiare un pilota se non addirittura due. E visto che il ‘Dottore’ potrebbe proseguire, trovando un nuovo accordo con la Casa dei tre diapason, mentre sui social più di un tifoso lo spinge proprio in Suzuki, a lasciare il posto a Fabio Quartararo nella squadra ufficiale Yamaha toccherebbe allo spagnolo.

Ricard Jové, che in passato è stato manager di Viñales, non scarta l’ipotesi di un ritorno di Maverick in Suzuki. “Brivio, che ha un progetto per avere due moto in più dal 2021, è in contatto con il pilota e questa possibilità esiste. Io credo che Maverick non sia esploso in questi tre anni in Yamaha, non sta ottenendo i risultati che si potevano attendere” ha detto, come riportato da Gp-Inside.com.

rossi, vinales

ARTICOLI CORRELATI:

Petrucci sbotta su Miller
Petrucci sbotta su Miller
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
Ufficiale, Jack Miller alla Ducati nel 2021
Ufficiale, Jack Miller alla Ducati nel 2021
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena