Superbike, Rea ancora campione: titolo numero 6

Il britannico batte record su record: basta il quarto posto in gara-1 all'Estoril per chiudere i conti.

17 Ottobre 2020

Grazie al quarto posto ottenuto in gara-1 all'Estoril e al contemporaneo ritiro del rivale in classifica più vicino, Scott Redding, Jonathan Rea conquista per la sesta volta in carriera il Mondiale Superbike. I titoli sono arrivati senza soluzione di continuità dal 2015, sempre in sella alla Kawasaki ZX-10R. Nella giornata di domenica Rea avrà inoltre la possibilità di raggiungere quota 100 vittorie in Sbk, vincendo almeno una tra Superpole Race e Gara-2.

Nella prima gara portoghese, è il turco Toprak Razgatlioglu (Yamaha) a conquistare la vittoria, davanti a Chaz Davies (Ducati) e al sorprendente americano Garret Gerloff (Yamaha). Michael Ruben Rinaldi, settimo con la Ducati del team Goeleven, è l'unico italiano alla bandiera a scacchi. Ritirati gli altri due, Matteo Ferrari (Ducati) e Federico Caricasulo (Yamaha).

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesValentino Rossi a Portimao ricordando l'Estoril
Valentino Rossi a Portimao ricordando l'Estoril
©Getty ImagesMotomondiale e Gran premio di Francia: porte chiuse e non solo
Motomondiale e Gran premio di Francia: porte chiuse e non solo
©Team GresiniAlcoba pensa a un'impresa alla Acosta
Alcoba pensa a un'impresa alla Acosta
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto