Pernat: ora Marquez non sarà mai come Valentino Rossi

La sentenza del manager ligure dopo il rinnovo del catalano.

Il manager della MotoGp Carlo Pernat ha commentato a Gpone.com il rinnovo di Marc Marquez con la Honda: "Non sono troppo sorpreso, Marc sta ripercorrendo la strada di Doohan e ha deciso di legarsi in toto a una Casa. Penso sia stato un bel colpo, soprattutto per la Honda, si è trattata di un'operazione di fidelizzazione totale. C'è sempre il rovescio della medaglia, quando ti leghi a un pilota così a lungo ne diventi schiavo. La Honda è Marquez-dipendente".

Sulla scelta del numero 93: "Ha creato un binomio indissolubile, ha il fratello al suo fianco e penso che i soldi non siano mancati. L'unica pecca? Probabilmente a lui non interesserà, ma così facendo vincerà solo con una moto, a differenza di quello che ha fatto Valentino, che lui ha cercato di imitare".

marquez, rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, la preoccupazione di Petrucci
Coronavirus, la preoccupazione di Petrucci
Jorge Lorenzo, che ammissione su Valentino Rossi
Jorge Lorenzo, che ammissione su Valentino Rossi
Valentino Rossi, la nuova ipotesi sul futuro spiazza tutti
Valentino Rossi, la nuova ipotesi sul futuro spiazza tutti
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan