Per Pernat Valentino Rossi doveva aspettare

Il manager della MotoGp: "Ha fatto un errore non da lui, ma resta un animale da gara".

Il manager della MotoGp Carlo Pernat ai microfoni di Gpone.com ha applaudito e allo stesso tempo bacchettato Valentino Rossi per il suo secondo posto ad Austin: "Grande Valentino, poteva essere la sua gara ma ha trovato un grande Rins sulla propria strada. Rossi ha dimostrato di essere il numero 1 in Yamaha, anche se rimane il dispiacere per quell'errore che ha commesso nel finale, dato che non è da lui. Se magari avesse aspettato... Resta il fatto che è un animale da gara e lo stesso vale per Rins. Ha compiuto uno step importante a livello mentale, e la Suzuki sta tornando ai tempi di Schwantz".

La caduta di Marquez: "Ha commesso una leggerezza, anche i marziani possono cadere dall'astronave. Lui resta un fenomeno, ma se fossi nella Honda mi preoccuperei per i tanti ritiri. Dovizioso primo? Un colpo di fortuna, a Borgo Panigale devono stare attenti perché hanno incassato ben 10 secondi dal primo in gara".

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi-Marquez, la rivelazione di Ezpeleta
Valentino Rossi-Marquez, la rivelazione di Ezpeleta
Valentino Rossi: Brivio non se l'aspettava
Valentino Rossi: Brivio non se l'aspettava
Valentino Rossi, Melandri senza peli sulla lingua
Valentino Rossi, Melandri senza peli sulla lingua
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium