MotoGp, Marquez glissa su Valentino Rossi

Il centauro della Honda parla della possibilità di centrare il nono titolo in carriera.

Il centauro della Honda Marc Marquez in un'intervista a Dazn parla delle sue condizioni fisiche: "Mi sto ancora riprendendo dall’intervento alla spalla destra dello scorso novembre. A poco a poco va meglio. Prima della quarantena, ho fatto motocross. Sta dando più problemi del previsto. Quel nervo si sta attivando e dando segni di vita. I dottori comunque mi seguono", sono le parole riportate da insella.it.

Marquez quest'anno potrebbe raggiungere Valentino Rossi conquistando il nono titolo in carriera, ma il centauro catalano resta cauto e non approfondisce troppo l'argomento: "Come sarebbe raggiungere Valentino? Quello che abbiamo vissuto finora è incredibile. Il mio obiettivo è sempre lo stesso, lottare per il mondiale e migliorare sempre".

Il centauro catalano si sofferma invece molto su Fabio Quartararo, che nella prossima stagione prenderà il posto di Rossi nel team ufficiale Yamaha: "Battere Quartararo è sempre più difficile. Ha perso dei duelli solo per mancanza di esperienza, sta imparando. Fabio ha dato una scossa a tutto l'ambiente, anche alla Yamaha. Nel 2020, quando correremo di nuovo, sarà uno dei rivali da battere. La M1 comunque ha dimostrato grandi passi avanti. Quando partono davanti possono imporre un ritmo, la cosa più importante in MotoGP".

marquez, rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
Petrucci sbotta su Miller
Petrucci sbotta su Miller
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena