Moto2, Raul Fernandez trionfa a Misano

Il pilota del team Red Bull KTM Ajo supera il compagno di team Gardner e l'altro spagnolo Canet.

19 Settembre 2021

Bezzecchi, quinto, è il primo degli italiani.

Raul Fernandez ha vinto il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, classe Moto2. Sul circuito di Misano Adriatico, lo spagnolo del team Red Bull KTM Ajo ha anticipato il compagno di squadra e leader della classifica generale Remy Gardner e il connazionale Alex Canet.

Marco Bezzecchi, portacolori dello Sky Racing Team VR46, ha concluso la gara, caratterizzata nel finale da qualche goccia di pioggia, al quinto posto. Bezzecchi mantiene la terza posizione nella graduatoria iridata.

Per Fernandez è invece il quinto successo stagionale in Moto2, che gli permette di recuperare cinque punti sullo stesso Gardner: quest'ultimo, ora, ha in classifica 44 punti di vantaggio a quattro gare dal termine della stagione.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMotoGP: ora Franco Morbidelli si aspetta un'altra Misano
MotoGP: ora Franco Morbidelli si aspetta un'altra Misano
©Getty ImagesMotoGP, Fabio Quartararo a Misano con una nuova mentalità
MotoGP, Fabio Quartararo a Misano con una nuova mentalità
©Getty ImagesMaverick Viñales torna in pista dopo la tragedia
Maverick Viñales torna in pista dopo la tragedia
©Getty ImagesValentino Rossi saluta: Joan Mir sa che ci sarà un'atmosfera incredibile
Valentino Rossi saluta: Joan Mir sa che ci sarà un'atmosfera incredibile
©Cristian LovatiLe MotoGp ritrovano le Frecce Tricolori
Le MotoGp ritrovano le Frecce Tricolori
©Getty ImagesNo all'Aprilia, sì a Valentino Rossi: Andrea Dovizioso spiega tutto
No all'Aprilia, sì a Valentino Rossi: Andrea Dovizioso spiega tutto
 
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume III)
Juventus-Roma 1-0, le pagelle
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa