Maverick Viñales si ribella

Il pilota della Yamaha non ha preso bene la penalizzazione dopo le qualifiche del Gp di Catalogna.

È stato un banale malinteso, almeno secondo il diretto interessato, a costare la prima fila a Maverick Viñales nel Gp di Catalogna.

Il pilota spagnolo della Yamaha aveva chiuso le prove ufficiali al terzo posto alle spalle di Fabio Quartararo e di Marc Marquez, ma è stato penalizzato di tre posizioni per avere ostacolato il giro dello stesso Quartararo rallentando troppo dopo l’esposizione della bandiera a scacchi.

Viñales non ha preso bene il provvedimento, giudicandolo troppo severo: "Ho frainteso la bandiera a scacchi, non l'ho fatto di proposito o con intenzioni malevole, ma la pena e' troppo severa. Comunque devo accettarla, perché è così, ma non ci sono scuse".

Per la gara, comunque, è tutto aperto: "Partiamo dal sesto posto, il che non e' affatto male, sarebbe potuto andare peggio. Non sono cosi' lontano dalla prima fila, a pochi metri di distanza. Se ho un buon avvio all'inizio, penso che possiamo essere bravi, cerchero' comunque di essere davanti alla prima curva".

vinales

ARTICOLI CORRELATI:

Ufficiale, Jack Miller alla Ducati nel 2021
Ufficiale, Jack Miller alla Ducati nel 2021
Viñales su Valentino Rossi:
Viñales su Valentino Rossi: "Spero che continui"
MotoGp, Marquez:
MotoGp, Marquez: "Sarà un campionato diverso"
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag