Maverick Viñales non si illude

Il catalano imprendibile nelle prime libere a Misano: "C'è ancora da migliorare".

Yamaha protagoniste nella prima giornata di prove libere a Misano. Valentino Rossi si è difeso bene con il quarto posto, ottima anche la performance della Petronas di Fabio Quartararo, ma il più veloce di tutti è stato Maverick Viñales.

Il pilota spagnolo non si lascia però andare ad un ottimismo troppo spinto: "Oggi ho provato a mantenere la buona sensazione avuta durante i test, perché abbiamo lavorato davvero bene. Sicuramente è stato molto difficile perché la pista era molto scivolosa, specialmente sui giri iniziali della gomma, ma in qualche modo ero ancora in grado di raggiungere i tempi sul giro, quindi sono abbastanza felice ed entusiasta per questo motivo. Abbiamo provato solo la gomma media, mai la dura o a lungo sulle soft, quindi domani vedremo più correttamente". 

"Comunque, c'è ancora molto lavoro da fare - ha concluso il catalano - Sicuramente noi, con due o tre piloti, siamo un po' avanti rispetto alla concorrenza, ma arriveranno al nostro livello, quindi dobbiamo continuare a lavorare e vedere cosa possiamo migliorare".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
Petrucci sbotta su Miller
Petrucci sbotta su Miller
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena