Marquez trionfa e scappa, Rossi solo ottavo

17 Luglio 2016

Un grande Marc Marquez vince in Germania e cementa il suo vantaggio in classifica iridata nei confronti di Jorge Lorenzo (a 48 lunghezze) e Valentino Rossi (59). La gara tedesca, pesantemente influenzata dalle condizioni della pista, è disastrosa per le Yamaha ufficiali: Rossi, che sbaglia strategia, chiude ottavo, Lorenzo è addirittura quindicesimo. Sul podio insieme a Marquez Crutchlow e Dovizioso, quarto Redding.

Rossi passa Marquez dopo poche curve, ma sono le Ducati a dettare il ritmo sulla pista umida: Petrucci e Dovizioso prendono il comando della corsa. Mentre Lorenzo resta nelle retrovie, perde posizioni Marquez, protagonista di uno spaventoso lungo al dodicesimo giro sulla terra ma bravissimo a non cadere: rientra al decimo posto. Scivola invece a terra Petrucci, tradito dalla pista umida, davanti ci sono Dovizioso, Rossi e Barbera.

Con il passare dei minuti la pista va asciugandosi, costringendo i piloti a decidere quando rientrare ai box per cambiare la moto. Marquez opta con coraggio per il rientro immediato al diciassettesimo giro: è la scelta che vale al catalano la vittoria.

Mentre il catalano con le slick recupera giro dopo giro, tardano il cambio Dovizioso, Rossi e Barbera, che nonostante le indicazioni dei box restano in pista e rientrano solo al 23esimo giro, troppo tardi.

Marquez balza così al secondo posto e sorpassa Miller, che ha ancora le gomme intermedie, a 6 giri dal termine, volando verso la vittoria. Valentino cerca di limitare i danni ma non riesce ad andare oltre l'ottava posizione.

Ordine di arrivo (Primi 10)
Marquez
Crutchlow
Dovizioso
Redding
Iannone
Pedrosa
Miller
Rossi
Barbera
Bautista

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Marc Marquez spiega qual è il suo limite attuale
Marc Marquez spiega qual è il suo limite attuale
©La Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
La Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
©Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo
Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala