Marquez sperona Valentino Rossi, vince Crutchlow

Il centauro della Honda butta giù il Dottore e viene penalizzato in un pazzo Gran Premio d'Argentina.

8 Aprile 2018

Cal Crutchlow vince un pazzo Gran Premio d'Argentina. Il britannico si impone su Zarco e Rins, in una gara condizionata dalla pista umida che fa saltare i piani di tutti i piloti. Partenza caotica e ritardata, Marquez protagonista in positivo e negativo: punito con un drive through dopo aver spento la moto pochi secondi prima del via, rimonta fino al settimo posto quando sperona Valentino Rossi tentando un sorpasso al limite. Il catalano, punito con 30 secondi di penalità, chiude fuori dai primi 15.

Una corsa caotica a causa delle incerte condizioni meteo: pochi minuti prima della partenza, quasi tutti i piloti in griglia decidono di rientrare ai box per cambiare le gomme e la direzione di gara decide di ritardare di un quarto d'ora la partenza, per la rabbia di Jack Miller, che ha già messo le slick. La commissione opta quindi per una quick restart: tutti i piloti, tranne  Miller, sono retrocessi in ultima fila, ordinati secondo i tempi di qualifica.

A pochi secondi dalla partenza un altro colpo di scena: Marquez spegne la moto, poi riesce a riaccenderla, e si riallinea. La manovra del numero 93 lo mette sotto investigazione da parte della commissione.

Il via è regolare, sono evidenti da subito le difficoltà delle Ducati e delle Yamaha. Di contro Marc Marquez è scatenato, prende la testa della corsa e guadagna un po' di margine. Al sesto giro il campione del mondo viene punito con un drive through, ovvero a passare ai box a velocità ridotta per la manovra fatta al via, e si ritrova al diciannovesimo posto.

Davanti si porta al comando Miller, seguito da Rins, Zarco e Crutchlow, che si trovano più a suo agio sulla pista umida mentre continuano le difficoltà di Rossi e Dovizioso, attardati rispetto al quartetto di testa.

A rubare la scena è però Marquez, che si cimenta in una rimonta incredibile dal diciannovesimo posto: il catalano supera scorrettamente Espargaro e deve riconcedere la posizione, ma questo non lo ferma. 

Marquez risale fino al settimo posto, quando accade il fattaccio: a quattro giri dal termine con una manovra al limite il numero 93 sorpassa Valentino Rossi, facendolo cadere a terra.

Davanti Crutchlow e Zarco duellano per la vittoria: ha la meglio il britannico della Honda.

Ordine di arrivo (primi 10)
Crutchlow
Zarco
Rins
Miller
Marquez (penalizzato)
Vinales
Dovizioso
Rabat
Iannone
Syarhin

©Screenshot tratto da Twitter

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Zeman dà un consiglio al c.t svizzero Petkovic
Euro2020, Zeman dà un consiglio al c.t svizzero Petkovic
©Getty ImagesEuro2020, messaggio di Christian Eriksen dall'ospedale
Euro2020, messaggio di Christian Eriksen dall'ospedale
©Getty ImagesEuro2020, le ultime su Christian Eriksen: la mossa dell'Inter
Euro2020, le ultime su Christian Eriksen: la mossa dell'Inter
©Getty ImagesEuro2020: il professor Castellacci pessimista su Eriksen
Euro2020: il professor Castellacci pessimista su Eriksen
©Getty ImagesEuro2020, la Spagna stecca al debutto con la Svezia
Euro2020, la Spagna stecca al debutto con la Svezia
©Getty ImagesEuro2020, Gravina sogna già Italia 2028
Euro2020, Gravina sogna già Italia 2028
 
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle
Lazio-Torino 0-0, le foto