Maio Meregalli fa una confessione su Valentino Rossi

Il direttore sportivo della Yamaha parla dopo i test in Qatar: "Che strano non vedere Vale dopo otto anni".

13 Marzo 2021

Il direttore sportivo della Yamaha parla dopo i test in Qatar: "Che strano non vedere Vale dopo otto anni".

Il direttore sportivo della Yamaha Maio Meregalli ha fatto un bilancio della situazione in casa Yamaha dopo i test in Qatar: "Siamo sicuramente soddisfatti: abbiamo iniziato la stagione con un po’ di ritardo, ma siamo riusciti a svolgere tanto lavoro. C’è solo mancata la simulazione gara, prevista per l’ultimo giorno. Peccato, ma siamo comunque convinti di aver migliorato rispetto al 2020, anche se poi dovremo fare ulteriori verifiche in Europa. Cal Crutchlow ha lavorato molto bene, ad aprile sarà in pista a Jerez. Telaio e aerodinamica nuova sono piaciuti ai piloti, verranno usate nel primo GP", le parole riportata da Moto.it. 

Meregalli ha poi confessato che non vedere Valentino Rossi nei box gli ha fatto impressione: "Mi ha fatto effetto che non ci sia più Valentino Rossi dentro al box: abbiamo lavorato insieme per otto anni!".

Sul lavoro dei piloti: "Fabio Quartararo mi ha colpito per la sua tranquillità e per il metodo di lavoro, mentre Maverick Vinales ha confermato la sua velocità, ma mi è anche sembrato molto concentrato. La M1 ha guadagnato un po’ di velocità sul dritto, senza alcuna conseguenza negativa: anche questo è di buon auspicio".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Fabio FasanariIl Mugello si è fermato per Fausto Gresini
Il Mugello si è fermato per Fausto Gresini
©Getty ImagesMarc Marquez non nasconde il suo timore
Marc Marquez non nasconde il suo timore
©Getty ImagesValentino Rossi non perde la fiducia
Valentino Rossi non perde la fiducia
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto