Lorenzo-Ducati, Rossi sghignazza

7 Aprile 2016

Il centauro della Yamaha Valentino Rossi presenta in conferenza stampa il Gp di Austin.
 
"Questa pista è molto difficile, lunga e tecnica, ci sono parecchie difficoltà, negli ultimi anni non è stata la pista migliore per noi. Ma l'anno scorso è andata bene, sono riuscito a salire sul podio. Dobbiamo capire se avremo problemi con le gomme Michelin o no. Dobbiamo essere pronti".
 
Sulle prime due corse: "In Qatar è stata una gara positiva, in Argentina è stata difficile per tutti, ci sono stati tanti problemi con le gomme. Sono stato fortunato ad arrivare sul podio. Le gomme ora sono una incognita, dovremo capire come sono i pneumatici che ci verranno messi a disposizione".
 
Gelo alla domanda su Lorenzo vicinissimo alla Ducati: "Perché chiedete a me, perché ci sono già stato? Non lo so", la breve dichiarazione del Dottore, che ride, si gira e confabula tranquillamente con Laverty, lasciando la sala in silenzio.
 
Poi ancora risponde ad un'altra domanda dello stesso tenore: "Nessuno vuole parlare di Lorenzo in Ducati, e non voglio farlo nemmeno io".
 
Il Dottore si sbottona solo più tardi, ai microfoni di Sky: "Scelta coraggiosa, ma farà bene".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Lin Jarvis stuzzica Franco Morbidelli
Lin Jarvis stuzzica Franco Morbidelli
©MotoGp, Marc Marquez mette le mani avanti
MotoGp, Marc Marquez mette le mani avanti
©Ducati, Jack Miller non ha paura del meteo
Ducati, Jack Miller non ha paura del meteo
 
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto