Jorge Martin: le prime impressioni su Valentino Rossi

Il centauro della Ducati: "E' davvero incredibile, l'ultimo giorno ho avuto l'occasione di fare un giro con lui".

14 Marzo 2021

Il centauro della Ducati: "E' davvero incredibile, l'ultimo giorno ho avuto l'occasione di fare un giro con lui".

Il pilota del Team Pramac Jorge Martin in un'intervista a Motosan.es ha confessato tutta la sua emozione di correre nella classe regina del Motomondiale: "La Ducati è una bestia, è una moto incredibile. Per il momento ho ottenuto quello che volevo come frenata, passo in curva, accelerazione… Ed è pazzesco. Però sia io che la moto abbiamo ancora un bel margine di miglioramento, anzi soprattutto io ed il mio stile di guida, visto che la moto è ottima".

Correre in MotoGp vuol dire confrontarsi anche con l'idolo Valentino Rossi, che nel 1998, quando Martin nasceva, aveva già conquistato un titolo Mondiale nella classe 125: "Davvero incredibile. Quando lavori non lo apprezzi perché sei concentrato su quello che fai ed è solo un altro pilota. Ma l’ultimo giorno ho avuto l’occasione di fare un giro con lui, a dire il vero il ragazzo corre ancora bene... Si possono imparare tante cose assieme a lui".

Il ritorno di Marc Marquez sembra vicino: "Come tornerà? Credo nessuno abbia una qualche certezza. Per il bene del motociclismo, speriamo torni quello di prima, ma prima di tutto deve recuperare e tornare il più presto possibile".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesValentino Rossi parla con Ducati: le indiscrezioni
Valentino Rossi parla con Ducati: le indiscrezioni
©Getty ImagesValentino Rossi: Franco Uncini si sbilancia sul Dottore
Valentino Rossi: Franco Uncini si sbilancia sul Dottore
©Getty ImagesValentino Rossi e una serie negativa da interrompere
Valentino Rossi e una serie negativa da interrompere
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto