I rimpianti di Pernat: “Quel team con Valentino Rossi…”

" A volte ci ripenso ancora..."

9 Gennaio 2018

Carlo Pernat, figura storica del circus di MotoGp, in una intervista alla Gazzetta dello Sport ha ripercorso la sua carriera svelando un retroscena su Valentino Rossi: "A fine '97, vinto il Mondiale 125, Valentino Rossi venne con papà Graziano a Noale: non voleva più lavorare con Giampiero Sacchi e con Mauro Noccioli capotecnico. Ma soprattutto disse 'lascia l'Aprilia, diventa mio manager e facciamo un team con Rossano Brazzi'. In quel momento non potevo accettare l'offerta, ma pensa se avessi detto di sì. A volte ci ripenso ancora".

Pernat ha detto no anche a una proposta di Bernie Ecclestone, che nel 1992 voleva comprare il Motomondiale: "Mi chiese di volare da lui a Londra, di appoggiare la sua operazione e di diventare addirittura presidente. Quando gli dissi che rifiutavo mi diede la mano e la cosa finì lì".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesEnea Bastianini, confessione su Valentino Rossi
Enea Bastianini, confessione su Valentino Rossi
©Getty ImagesFausto Gresini ancora grave:
Fausto Gresini ancora grave: "Sovrapposta infezione"
©Getty ImagesValentino Rossi: Lin Jarvis vuole evitare un cambiamento traumatico
Valentino Rossi: Lin Jarvis vuole evitare un cambiamento traumatico
 
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3