Ducati, Petrucci punge le altre scuderie

"Adesso passate a copiarci".

Danilo Petrucci a Sky ha così commentato la sentenza della corte d'appello della FIM che ha giudicato regolare lo 'spoiler' della Ducati. "Noi avevamo la massima fiducia perché sapevamo di essere regolari e per questo non abbiamo vissuto con troppa preoccupazione l'attesa del giudizio. Sapevamo di essere a posto e fortunatamente anche il tribunale ci ha dato ragione. Adesso passeranno a copiarci", aggiunge Petrux.

Anche Andrea Dovizioso sulla stessa linea d'onda: "Non mi sono preoccupato troppo al riguardo perché potevo fare nulla, al massimo credo che potessero toglierci il pezzo, non i punti, gli ingegneri erano tranquilli, io nutrivo la massima fiducia nel loro operato e mi sono focalizzato sulla preparazione e l'allenamento. Per me dopo il Qatar è stato un periodo tranquillo, come gli altri: la vittoria è arrivata sul campo e sono contento delle belle sensazioni avute in moto".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Team Sky/VR46Luca Marini e il primo giorno in MotoGp
Luca Marini e il primo giorno in MotoGp
©Cristian LovatiValentino Rossi fa fare incetta di cuoricini a Jorge Lorenzo
Valentino Rossi fa fare incetta di cuoricini a Jorge Lorenzo
©Getty ImagesValentino Rossi: c'è una prima direttiva da Petronas
Valentino Rossi: c'è una prima direttiva da Petronas
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto