Dovi: "Difficile battere i fenomeni"

25 Giugno 2016

Ovviamente è felice Andrea Dovizioso, per aver centrato la pole position ad Assen, ma si mantiene cauto: d'altronde c'è 'solo' la gara di mezzo.

"Vedremo che condizioni troveremo in corsa, sarà difficile battere questi fenomeni ma ci siamo”, ha esordito il pilota della Ducati ai microfoni di Sky Sport facendo riferimento a Rossi, Marquez e pure ai due spagnoli che hanno steccato, Lorenzo e Pedrosa.

Anche lui, come Valentino Rossi, si è soffermato sulla particolarità dell'asfalto di Assen: "Sono molto contento del lavoro fatto in questi quattro turni. Sabato mattina, sull'asciutto, eravamo primi, con un buon passo, una buona velocità; poi nel pomeriggio si trattava di analizzare le situazioni che qui a Assen cambiano velocemente. La strategia iniziale era di uscire una sola volta ma dopo due giri ho visto che c'era qualche linea asciutta e mi sono fermato anche se al box non erano pronti”, ha proseguito Dovizioso.

Nonostante la grande prestazione del Dovi, nell'economia delle qualifiche non si può negare il fatto che sia riuscito a sfruttare la scia della Yamaha del Dottore: ”Sono stato fortunato anche a uscire dietro Rossi: ho capito dove potevo spingere in alcune curve e ho seguito le linee di Valentino in altre. Le condizioni erano molto difficili, in molti sono caduti, c'era poco grip sul davanti ma le ultime libere ci hanno permesso di capire come prepararci alla qualifica, abbiamo usato un setup diverso e io ho cambiato modo di guidare. Ed è arrivato il giro perfetto".

©

ULTIME NOTIZIE:

©Marco Simoncelli, il dolce ricordo della fidanzata: il pensiero su Valentino Rossi
Marco Simoncelli, il dolce ricordo della fidanzata: il pensiero su Valentino Rossi
©Giacomo Agostini torna in pista
Giacomo Agostini torna in pista
©Valentino Rossi, la rivelazione di un capo-tifoso
Valentino Rossi, la rivelazione di un capo-tifoso
©Celestino Vietti Ramus in pista nell'ultima italiana di Valentino Rossi:
Celestino Vietti Ramus in pista nell'ultima italiana di Valentino Rossi: "Siamo fortunati"
©Max Biaggi non dimentica
Max Biaggi non dimentica
©MotoGP: ora Franco Morbidelli si aspetta un'altra Misano
MotoGP: ora Franco Morbidelli si aspetta un'altra Misano
 
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume III)
Juventus-Roma 1-0, le pagelle
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa