Vettel: "Monza ha un sapore particolare"

1 Settembre 2016

Eccolo, è finalmente arrivato l'attesissimo Gran Premio di Italia, che come di consueto (e ancora per almeno 3 anni) si terrà all'Autodromo Nazionale di Monza.

Qui ha parlato in conferenza stampa Sebastian Vettel, che ha anche 'scalato' la spettacolare vecchia parabolica: "La nostra priorità è tornare a far bene e il circuito italiano è perfetto: la macchina andrà forte e il sostegno straordinario dei nostri fan sarà fondamentale. Per me poi Monza ha sempre un sapore particolare: qui infatti ho vinto il mio primo Gran Premio. Cosa non è andato della nostra stagione? Non siamo stati abbastanza veloci e quindi non abbiamo raccolto i punti che speravamo. Ma stiamo lavorando sodo per migliorare: non mi sento vecchio, ho ancora tempo".

Impossibile tralasciare l'incidente alla prima curva del GP del Belgio, a Spa, quando con un manovra azzardata all'esterno (e complice l'imprudenza all'interno di Verstappen), Vettel ha colpito il compagno di scuderia: "Pensavo ci fosse solo Kimi all'interno, Verstappen si è inserito in quella lotta e non c'era più spazio: il contatto è stato inevitabile. Non riuscivo a vedere quel che accadeva negli specchietti, se mi fossi accorto che all'interno oltre a Kimi c'erano altre due macchine avrei lasciato più spazio".
 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©F1, Imola fa godere Fernando Alonso
F1, Imola fa godere Fernando Alonso
©Nico Rosberg rimette dietro Lewis Hamilton
Nico Rosberg rimette dietro Lewis Hamilton
©Lewis Hamilton vs Max Verstappen: sorprendenti parole di Coulthard
Lewis Hamilton vs Max Verstappen: sorprendenti parole di Coulthard
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto