Vettel 'invidia' la Red Bull

8 Luglio 2016

Sebastian Vettel arranca. Il tedesco partirà dall'unidicesima posizione nel Gran Premio di Inghilterra sulla pista di Silverstone in seguito alla sostituzione del cambio che gli è costata la retrocessione di ben 5 posizioni in griglia. 

"Abbiamo una macchina veloce per recuperare, ma non abbastanza per risalire pure sulle Mercedes. Poi vediamo in gara cosa succede, c'è la variabile meteo e se dovesse piovere potrebbe essere meglio per noi", le parole del quattro volte campione del mondo. 

"Abbiamo fatto dei passi avanti, ma non abbastanza rispetto a quelli fatti dagli altri come le Red Bull e dobbiamo lavorare per trovare più carico sulla macchina. Ho fatto un errore nel mio giro, sennò potevamo essere più vicini alle Red Bull e infilarci fra di loro, anche se poi saremmo comunque scivolati indietro per la penalità", ha poi aggiunto. 

©

ULTIME NOTIZIE:

©F1, pit stop ancora lento: da Carlos Sainz una frecciata alla Ferrari
F1, pit stop ancora lento: da Carlos Sainz una frecciata alla Ferrari
©F1: per Charles Leclerc le notizie sono solo buone
F1: per Charles Leclerc le notizie sono solo buone
©F1: vince Verstappen, poi la confessione su Lewis Hamilton
F1: vince Verstappen, poi la confessione su Lewis Hamilton
©F1, da Lewis Hamilton un'amara ammissione ad Austin
F1, da Lewis Hamilton un'amara ammissione ad Austin
©F1, GP Stati Uniti: Verstappen batte Hamilton, Leclerc 4°
F1, GP Stati Uniti: Verstappen batte Hamilton, Leclerc 4°
©F1, Charles Leclerc chiede la collaborazione di Carlos Sainz
F1, Charles Leclerc chiede la collaborazione di Carlos Sainz
 
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle