F1, Sebastian Vettel parla chiaro: "Di Mercedes mi fido"

Il tedesco guiderà la Aston Martin, motorizzata dalla stessa casa la cui scuderia domina ogni mondiale dal 2014.

6 Marzo 2021

Per la prima volta nel corso della sua carriera in Formula 1, Sebastian Vettel nel 2021 sarà un volante di una monoposto motorizzata Mercedes, la Aston Martin. E in un'intervista a proposito della casa di Stoccarda, l'ex Ferrari afferma di avere una fiducia totale nel suo nuovo motorista.

Nel corso della sua carriera, Vettel ha guidato una BMW per una sola gara, per poi dividersi tra Ferrari e Renault durante le stagioni al Cavallino e prima ancora per Toro Rosso e Red Bull. Ma quest'anno non lo spaventa la prospettiva di sedersi al volante di una Aston Martin che i detrattori temono possa avere un occhio di riguardo verso la stessa Mercedes in caso di duelli in pista.

"Penso che possiamo avere fiducia in un trattamento equo da parte di qualcuno come Mercedes - ha spiegato Vettel a 'RacingNews365.com' -. Non ho questo tipo di timori, mi sembrano paure vecchie. In passato credo avreste avuto ragione, ma il mondo è andato avanti. E se dovessimo essere più veloci di Mercedes, avremo modo di batterli".

Quindi una riflessione sull'inizio della nuova avventura: "Il motore Mercedes, presumibilmente, è il più forte sulla griglia. Per me sarà la prima volta con loro in Formula 1 e non vedo l'ora di vedere in che modo lavorano", ha aggiunto Vettel. E quanto sembra lontana ora la Ferrari...

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Giacomo Fantoni:
Tokyo 2020, Giacomo Fantoni: "Brucia tantissimo"
©Getty ImagesTokyo 2020, arriva un altro bronzo per l'Italia
Tokyo 2020, arriva un altro bronzo per l'Italia
©Getty ImagesTokyo 2020, Bradley Wiggins non è tenero con Filippo Ganna
Tokyo 2020, Bradley Wiggins non è tenero con Filippo Ganna
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 29 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 29 luglio
©Getty ImagesTokyo 2020, Federica Pellegrini al centro dell'attenzione: nessuno come lei
Tokyo 2020, Federica Pellegrini al centro dell'attenzione: nessuno come lei
©Sportal.itTokyo 2020, Campagna si gode la reazione dopo gli schiaffi
Tokyo 2020, Campagna si gode la reazione dopo gli schiaffi
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle