F1, Nico Rosberg stronca Hamilton

Frecciata del tedesco all'ex compagno inglese alla Mercedes.

10 Maggio 2020

Parlando alla TV tedesca RTL, Nico Rosberg ha duramente stroncato Lewis Hamilton.

Nodo del contendere tra i due ex compagni alla Mercedes il  il punto di vista di Hamilton in merito alla lunga sosta forzata per il Coronavirus.

Secondo il campione del mondo 2016, la preparazione atletica non è l'unica variabile da tenere in considerazione: "Sta mettendo tutto al suo interno. Non sono sicuro che capisca come il corpo si deteriora in cinque mesi in termini di sensibilità e capacità di guida" ha detto Rosberg alla TV tedesca RTL.

“Continuare ad allenarsi a livello cognitivo. E ne sono curioso. Non credo che Lewis lo capisca - ha aggiunto Rosberg - Con i piloti vedo due sfide. In primo luogo, i muscoli e soprattutto i muscoli del collo. È impossibile allenarli in palestra - ha aggiunto Rosberg - Ciò che è ancora più complicato -penso- è che stanno dimenticando la perfezione necessaria per guidare".

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020: impresa Croazia, Inghilterra ok
Euro2020: impresa Croazia, Inghilterra ok
©Getty ImagesEuro2020, gli austriaci ci spiegano perché ci elimineranno
Euro2020, gli austriaci ci spiegano perché ci elimineranno
©Getty ImagesEuro2020, su Wembley la Merkel concorda con Draghi
Euro2020, su Wembley la Merkel concorda con Draghi
©Getty ImagesEuro2020, due inglesi isolati dopo il 'caso' Gilmour
Euro2020, due inglesi isolati dopo il 'caso' Gilmour
©Getty ImagesEuro2020, Mazzarri tesse le lodi di Mancini
Euro2020, Mazzarri tesse le lodi di Mancini
©Getty ImagesEuro2020, Roberto Martinez non pensa già a Belgio-Italia
Euro2020, Roberto Martinez non pensa già a Belgio-Italia
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle