F1, l'incidente alla Rivazza non spaventa Charles Leclerc

Il pilota della Ferrari è finito contro le barriere di Imola, ma elogia la sua SF21.

16 Aprile 2021

Nel 2020 il suo Gran Premio d'Italia a Monza terminò contro le barriere all'esterno della Parabolica, nel 2021 il suo weekend di Imola inizia con un'incidente alla Rivazza. Ma Charles Leclerc ha deciso di commentare l'inconveniente con filosofia.

"Non è stata una giornata semplice, ma ci sono tanti aspetti positivi - ha osservato il pilota della Ferrari -. La prestazione complessivamente è stata ottima, soprattutto nelle seconde libere. Al pomeriggio siamo stati molto competitivi, e anche il passo gara è buono. Il mio incidente? Sono andato a muro, ma meglio oggi che domenica".

Le sensazioni del monegasco autorizzano insomma un discreto ottimismo: "La macchina non è cambiata, ma le sensazioni sì. Perché va alla grande, è migliorato molto il bilanciamento, e rispetto all'anno scorso non c'è paragone nemmeno a livello di tenuta e aderenza". E insomma il Gran Premio dell'Emilia-Romagna potrebbe regalare soddisfazione ai colori rossi. Al netto di qualche inconveniente di inizio weekend.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Giorgio Nada EditoreI 'Belli e Dannati' di Dal Monte hanno messo la freccia
I 'Belli e Dannati' di Dal Monte hanno messo la freccia
©Getty ImagesOra Sebastian Vettel si becca anche del 'piangina'
Ora Sebastian Vettel si becca anche del 'piangina'
©Cristian LovatiGli italiani vogliono lavorare in Ferrari
Gli italiani vogliono lavorare in Ferrari
 
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto