Nibali indica ad Aru la strada per vincere il Tour

"Fabio deve ancora guadagnare tempo, attaccando".

14 Luglio 2017

Vincenzo Nibali carica Fabio Aru, in maglia gialla al Tour de France: "La corsa è ancora lunga ma ha fatto benissimo a sfruttare l'occasione. Lui su quelle rampe quando scatta fa male e sta correndo molto bene. Ed è nella condizione di forma della vita. Come spesso accade, non tutt i mali vengono per nuocere…".

"Fabio è testardo, cocciuto, duro e ha grinta. Si fissa un obiettivo e fino a quando non lo raggiunge non si dà pace. Ci somigliamo? Mah, in realtà siamo un po' diversi. Lui è più scalatore, io più passista. Io sono più pesante, lui credo che sia attorno ai 59 chili. E questa differenza di peso in salita si sente. Io sono più potente, lui più agile. Io sono anche un pochino più adatto alle crono rispetto a lui".

Parigi è ancora lontana ma si può sognare: "Deve guadagnare ancora tempo perchè nella crono di Marsiglia Froome è avvantaggiato. Fabio deve attaccare ancora. Attaccare", conclude Nibali alla Gazzetta dello Sport.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Inattesa decisione di Tom Dumoulin, che scende dalla bici
Inattesa decisione di Tom Dumoulin, che scende dalla bici
©Il Covid-19 rovina i piani di Vincenzo Nibali
Il Covid-19 rovina i piani di Vincenzo Nibali
©Pogacar risponde a Roglic e Dumoulin
Pogacar risponde a Roglic e Dumoulin
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0