Zidane fa l'ingordo: "Potevamo segnare ancora"

Il tecnico del Real commenta la rimonta in casa del Bayern: "Finale contro la Juve? Loro sono forti".

12 Aprile 2017

Notte da sogno per Zinedine Zidane, che si prende la soddisfazione di passare sul campo di una grande d’Europa come il Bayern Monaco, allenato dal maestro Carlo Ancelotti.

Il successo in rimonta dei 'blancos' non fa una piega e anzi i campioni d’Europa possono recriminare sulle tante occasioni non sfruttate sull’1-1 e sul 2-1 dopo l’espulsione di Javi Martinez: “Abbiamo fatto una buona partita, soffrendo nel primo tempo perché di fronte avevamo un grande avversario. Abbiamo sofferto però poi nella ripresa abbiamo fatto molto meglio. In superiorità numerica è stato più facile, siamo contenti, ma avremmo potuto fare più gol. Ancelotti? Carlo per me è un maestro. Giochiamo contro, ma non cambia il rispetto che ho per lui” ha commentato Zidane a fine partita ai microfoni di Premium Sport.

Decisivo Cristiano Ronaldo, che torna al gol in Europa e tocca quota 100 nella serata più importante dopo 7 mesi di digiuno: “Sono contento per Cristiano, ha fatto due gol e poteva segnarne un altro. Si è parlato tanto del fatto che non segnava da molto, ma quando conta lui c’è” ha detto Zidane.

Juve e Real potenziali favorite per la finale? “Loro sono forti, ma noi non siamo ancora qualificati. Abbiamo vinto l’andata, dobbiamo pensare a questo turno” ha tagliato corto Zizou sul riferimento ai bianconeri.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesL'Uefa vuole escludere subito i club
L'Uefa vuole escludere subito i club "ribelli" dalla Champions
©Getty ImagesChampions League: Real Madrid indenne a Liverpool, City avanti
Champions League: Real Madrid indenne a Liverpool, City avanti
©Getty ImagesThiago Silva sulle orme di Paolo Maldini
Thiago Silva sulle orme di Paolo Maldini
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala