Mauro Icardi è tornato. Anche senza segnare

Pochettino lo lascia in campo per tutta la gara a Barcellona.

16 Febbraio 2021

Insieme agli italiani molto bene anche Icardi a Barcellona.

Se il Paris Saint Germain ha stravinto a Barcellona una parte del merito va anche alla colonia italiana che vive sotto alla Torre Eiffel: sono stati fondamentali gli assist di Marco Verratti e Alessandro Florenzi, oltre al gol di Moise Kean, una freccia all’arco in più del commissario tecnico degli Azzurri, Roberto Mancini.

Su tutto, naturalmente, la prestazione magistrale di Kylian Mbappé, che si è portato a casa il pallone grazie alla tripletta, ma è stata una grande partita anche quella di Mauro Icardi, al quale è mancato il gol (ma ci è andato vicino) ma che è stato premiato dal tecnico Mauricio Pochettino, che lo ha lasciato in campo per l’intero incontro. Una grande soddisfazione per l’ex bomber dell’Inter, che era finito nel dimenticatoio, sembrava sul punto di cambiare aria, non pareva essere tra i pupilli del neo-allenatore e che invece sta dimostrando di essere importante anche senza mettere il proprio nome nell’elenco dei marcatori.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesChampions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
Champions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
©Getty ImagesAtalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
Atalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
©Getty ImagesChampions: il Real piega in extremis la Dea tra le polemiche
Champions: il Real piega in extremis la Dea tra le polemiche
 
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby