Liverpool in finale, pazzesco 4-0 al Barcellona

Doppiette di Origi e Wijnaldum, Messi e compagni nell'incubo dopo aver vinto 3-0 al Camp Nou.

7 Maggio 2019

Liverpool-Barcellona 4-0 è una partita che scrive un altro capitolo leggendario nella storia del calcio, con i Reds che conquistano la finale di Champions League a dispetto del 3-0 rimediato al Camp Nou. E lo fanno grazie a due doppiette, firmate dagli eroi che nessuno si sarebbe aspettato: Origi e Wijnaldum. E anche grazie a un Barcellona che ha concesso decisamente troppe occasioni agli avversari.

Il clima di Anfield è quello delle grandi occasioni, come se non ci fosse una partita impossibile da recuperare. E i Reds onorano il sostegno dei tifosi portandosi in vantaggio già al 7', quando Mané sfugge con il pallone a un distratto Jordi Alba e serve Jordan Henderson, sul tiro di quest'ultimo Ter Stegen para ma nulla può sul tap-in dell'accorrente Origi.

Nel prosieguo del primo tempo è soprattutto Alisson a tenere acceso il sogno della finale per il Liverpool, quindi Klopp (che già ha Salah e Firmino out per infortunio) deve digerire una nuova tegola: all'intervallo deve rinunciare a Robertson. Al suo posto entra Wijnaldum, che ben presto vestirà i panni dell'eroe: proprio lui infatti, trova il gol del raddoppio al 54', sfruttando l'assist di Alexander-Arnold e una nuova amnesia di Jordi Alba. Passano solo due minuti e arriva addirittura il 3-0, segnato di testa ancora una volta dall'incredibile Wijnaldum.

La rimonta è compiuta, ma il Liverpool va oltre e all'80' addirittura sorpassa i blaugrana. Il 4-0 è frutto di un colpo di genio di Alexander-Arnold, ma anche della distrazione dei difensori blaugrana, dato che nasce da un corner in cui il laterale dei Reds finge di perdere tempo e poi libera un cross teso che Origi deve solo ribadire in rete. E questo è il gol che vale la finale per il Liverpool e certifica il fiasco del favoritissimo Barcellona, che ha tramutato una formalità in un vero e proprio incubo.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesInter, Simone Inzaghi chiede più equilibrio
Inter, Simone Inzaghi chiede più equilibrio
©Getty ImagesGigio Donnarumma in panchina, Mauricio Pochettino vuole andare avanti così
Gigio Donnarumma in panchina, Mauricio Pochettino vuole andare avanti così
©Getty ImagesArriva l'Atletico, Pioli non dimentica Anfield
Arriva l'Atletico, Pioli non dimentica Anfield
©Getty ImagesMilan, Stefano Pioli spera di recuperarne almeno uno
Milan, Stefano Pioli spera di recuperarne almeno uno
©Getty ImagesStefano Pioli un po' se l'aspettava
Stefano Pioli un po' se l'aspettava
©Getty ImagesSimone Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno
Simone Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno
 
Lazio-Roma 3-2, le pagelle
Udinese-Fiorentina 0-1, le pagelle
Paulo Dybala, dalla gioia alle lacrime: le foto
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle