L'Arsenal stende il Bayern, Barça ok

Mourinho fermato 0-0 dalla Dinamo Kiev, Wenger spera ancora. Vincono Porto, Zenit, Valencia e Olympiakos.

20 Ottobre 2015

Sorprese e spettacolo nel martedì del terzo turno della fase a gironi di Champions League. Se la Roma esce dalla BayArena con un gustoso ma deludente 4-4, le altre gare non sono da meno.

A partire da Arsenal-Bayern Monaco, nel Gruppo F, con i ‘Gunners’ che si risollevano da quota 0 battendo all’Emirates i bavaresi forse distratti dall’incidente stradale del pomeriggio. Dopo mille occasioni da una parte e dall’altra, con grandi parate di Neuer e Cech, il portiere tedesco sbaglia l’uscita alta e Giroud firma l’1-0; allo scadere Ozil raddoppia, con il provvidenziale aiuto del giudice di linea nell’assegnare la rete. Nell’altra sfida del girone l’Olympiakos orfano dell’ex gloria interista Cambiasso, vince di misura in casa della Dinamo Zagabria con gol di Brown.

Nel Gruppo E, lo stesso della Roma, il Barcellona fa il suo dovere in Bielorussia con uno 0-2 inflitto nel secondo tempo al BATE Borisov grazie alla doppietta del croato Rakitic.

Nel Gruppo F arranca il Chelsea di José Mourinho, che si schianta contro il muro eretto dalla Dinamo Kiev (e dal palo, colpito da Hazard) e torna a Londra con un misero punticino frutto dello 0-0 in Ucraina. Il Porto invece chiude la pratica contro gli israeliani del Maccabi Tel Aviv nel primo tempo, con Aboubakar e Brahimi.

Zenit di San Pietroburgo a punteggio pieno nel Gruppo H: i russi di Villas Boas si impongono per 3-1 con il Lione, che aveva trovato il momentaneo pareggio con Lacazette (vantaggio dello Zenit con il solito Dzyuba), ma poi Hulk e Danny la chiudono sul 3-1. Vince in casa anche il Valencia, 2-1 con il Gent: segna Feghouli per gli spagnoli, Foket per i belgi e Mitrovic… nella porta sbagliata, la sua.
 

I risultati

ARSENAL-BAYERN MONACO 2-0
77’ Giroud (A), 94’ Ozil (A)

BATE BORISOV-BARCELLONA 0-2
48’ Rakitic (BAR), 64’ Rakitic (BAR)

DINAMO ZAGABRIA-OLYMPIAKOS 0-1
79’ Brown (O)

DINAMO KIEV-CHELSEA 0-0

PORTO-MACCABI TEL AVIV 2-0
37’ Aboubakar (P), 41’ Brahimi (P)

BAYER LEVERKUSEN-ROMA 4-4
4’ Chicharito Hernandez (B) su rig., 19’ Chicharito Hernandez (B), 29’ De Rossi (R), 38’ De Rossi (R), 54’ Pjanic (R), 74’ Iago Falque (R), 84’ Kampl (B), 86’ Mehmedi (B)

VALENCIA-GENT 2-1
15’ Feghouli (V), 40’ Foket (G), 72’ autogol Mitrovic (V)

ZENIT-LIONE 3-1
3’ Dzyuba (Z), 49’ Lacazette (L), 56’ Hulk (Z), 82’ Danny (Z)

GRUPPO E: Barcellona 7, Bayer Leverkusen 4, BATE Borisov 3, Roma 2
GRUPPO F: Bayern Monaco 6, Olympiakos 6, Dinamo Zagabria 3, Arsenal 3
GRUPPO G: Porto 7, Dynamo Kiev 5, Chelsea 4, Maccabi Tel Aviv 0
GRUPPO H: Zenit 9, Valencia 6, Gent 1, Lione 1

©

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Tokyo 2020, spadisti infuriati per l'arbitraggio
Tokyo 2020, spadisti infuriati per l'arbitraggio
©Tokyo 2020: incredibile, Novak Djokovic ha perso
Tokyo 2020: incredibile, Novak Djokovic ha perso
©Tokyo 2020, il canottaggio e un'Olimpiade rocambolesca
Tokyo 2020, il canottaggio e un'Olimpiade rocambolesca
©Tokyo 2020, Lucilla e un bronzo che scintilla
Tokyo 2020, Lucilla e un bronzo che scintilla
©Tokyo 2020, Cordiano Dagnoni fa chiarezza su Davide Cassani
Tokyo 2020, Cordiano Dagnoni fa chiarezza su Davide Cassani
©Tokyo 2020, Davide Cassani se ne va:
Tokyo 2020, Davide Cassani se ne va: "Parlerò poi..."
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle