City esagerato, Schalke 04 umiliato

Il Manchester ne fa sette ai tedeschi e centra passeggiando la qualificazione ai quarti di Champions.

Mentre a Torino la Juventus compiva l’impresa di rimontare il 2-0 subito all’andata contro l’Atletico Madrid, il Manchester City si è divertito umiliando lo Schalke 04.

Qualificazione ai quarti facile facile per la squadra di Guardiola, che all’andata si era imposta 3-2 soffrendo.

All’Etihad Stadium finisce addirittura 7-0. Tre reti nel primo tempo, tutte nel finale: Aguero al 35’ la sblocca su rigore, al 38’ il raddoppio e al 42’ triplica Sané.

Ripresa da accademia e altre quattro segnature in trenta minuti con Sterling (57’), Bernardo Silva (71’), Foden (78’) e Gabriel Jesus (84’). 

Per il tecnico italo-tedesco dello Schalke Domenico Tedesco esonero in vista considerando che la squadra di Gelsenkirchen ha solo quattro punti di vantaggio sulla zona retrocessione in Bundesliga.

Per il City un sorteggio dei quarti da affrontare come favorita per la vittoria finale insieme a Barcellona e Juventus.

Aguero

ARTICOLI CORRELATI:

Champions League: Lippi crede nella Juve
Champions League: Lippi crede nella Juve
Uefa, Ronaldo e De Ligt nella top 11 2019
Uefa, Ronaldo e De Ligt nella top 11 2019
Cagni stronca la Juve da Champions
Cagni stronca la Juve da Champions
Champions League: le date delle italiane
Champions League: le date delle italiane
Napoli a Barcellona, Gattuso non ha paura
Napoli a Barcellona, Gattuso non ha paura
Percassi raggiante:
Percassi raggiante: "Possiamo farcela"
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli