Thohir vola in Cina per cedere l'Inter

1 Giugno 2016

L'era di Erick Thohir al timone dell'Inter sta per finire, dopo meno di tre anni. La cessione del club nerazzurro ai cinesi del Suning Group è ormai imminente, la trattativa finale partirà lunedì.
 
L'attuale presidente nerazzurro con buona parte dei dirigenti volerà infatti nel weekend in Cina, a Nanchino, per definire l'affare e la cessione del 70% del club con l'addio definitivo di Massimo Moratti.
 
I cinesi valutano la società intorno ai 700 milioni di euro e si caricherebbero a regime debiti per 300 milioni e rimborserebbero i 100 prestati da Thohir. La trattativa sarà chiusa definitivamente entro il 30 giugno.
 
Intanto per quanto riguarda il lato sportivo, Mancini ha incontrato Gardini e Ausilio per pianificare il mercato estivo, sia in entrata che in uscita.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Marotta non si sbilancia sul futuro di Conte
Marotta non si sbilancia sul futuro di Conte
©Mercato Juventus: tre portieri nel mirino per il post Buffon
Mercato Juventus: tre portieri nel mirino per il post Buffon
©La Juventus rischia la beffa di mercato: affondo del Psg
La Juventus rischia la beffa di mercato: affondo del Psg
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto