Può esserci il bianconero nel futuro di Antonio Conte

Il Newcastle è stato appena acquistato da un fondo saudita e vorrebbe in panchina l'ex tecnico della Juventus e dell'Inter.

7 Ottobre 2021

Solo tre punti in Premier League

Il Newcastle ha appena cambiato proprietà. Il club inglese è stato infatti acquistato dal fondo saudita Pif, del principe Mohammad Bin Salman, e può incominciare a sognare un futuro ben più roseo.

Il club allenato da Steve Bruce ha fatto solo tre punti nelle prime sette gare di Premier League, ma la nuova proprietà vuole portare subito in alto la società e il primo passo potrebbe essere il cambio di panchina. Il primo nome sulla lista del Newcastle sarebbe quello di Antonio Conte, oggi fermo dopo lo scudetto con l'Inter. L'alternativa all'allenatore salentino sarebbe al momento Frank Lampard, ex Chelsea.

Il fondo saudita Pif, che ha acquistato il Newcastle dal miliardario inglese Mike Ashley, ha anche contattato di recente la famiglia Zhang per un eventuale passaggio di proprietà dell'Inter.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMilan, Ivan Gazidis: parole dure sulla questione rinnovi
Milan, Ivan Gazidis: parole dure sulla questione rinnovi
©Getty ImagesMercato Roma, per il vice Karsdorp c'è un nome in pole
Mercato Roma, per il vice Karsdorp c'è un nome in pole
©Getty ImagesCagliari, il record negativo fa spavento: subito sul mercato
Cagliari, il record negativo fa spavento: subito sul mercato
©Getty ImagesL'Inter mette pressione al Cagliari per Nandez
L'Inter mette pressione al Cagliari per Nandez
©Getty ImagesIl Milan rompe gli indugi per Lorenzo Lucca
Il Milan rompe gli indugi per Lorenzo Lucca
©Getty ImagesNiente rinnovo, ghiotta occasione per Marcelo
Niente rinnovo, ghiotta occasione per Marcelo
 
Milan-Torino 1-0, le pagelle
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto