Preziosi conferma Gasperini e prende Suso

Natale agitato in casa Genoa. Le ultime 4 sconfitte consecutive che hanno portato il Grifone al quart’ultimo posto, con appena 2 punti di margine sul Frosinone, hanno scatenato la rabbia senza quartiere dei tifosi. Tutti nel mirino, dai giocatori a mister Gasperini fino al presidente Preziosi.
 
Così, nonostante la squadra sia in vacanza fino al 29 dicembre, di fronte al centro sportivo “Signorini”, è comparso nella notte di lunedì un nuovo striscione contenente offese per il massimo dirigente rossoblù.
 
Che però è pronto a rinnovare la fiducia all'allenatore. E a tornare sul mercato per togliere la squadra dai guai.
 
"Non ho intenzione di cambiare mister Gasperini, qualsiasi contestazione possa esserci - ha detto il presidente a Telenord - Il gruppo c'è ed è attaccato all'allenatore. È troppo facile pompare quando le cose vanno bene, i tifosi si vedono quando le cose vanno male".
 
Intanto il primo acquisto è già definito. Si tratta del milanista Suso, che secondo quanto riportato da Sky Sport ha già firmato con i rossoblù: prestito secco fino a giugno, che era già stato annunciato dall’ad rossonero Adriano Galliani nella giornata di domenica. Prevista l'opzione di rinnovo, e anche un premio di valorizzazione per il Genoa in base a un numero prefissato di presenze.
 
Lo spagnolo, meteora al Milan nell’ultimo anno (8 presenze), sarà l’esterno offensivo che il Genoa inseguiva già dall’estate.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Icardi-Psg, Wanda Nara esulta
Icardi-Psg, Wanda Nara esulta
Parma, pienone per Chancellor
Parma, pienone per Chancellor
Balotelli ancora assente: rottura totale e addio a un passo
Balotelli ancora assente: rottura totale e addio a un passo
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena